domenica 5 aprile 2020

Segnala ad un amico
il sito Aicsbasket
da
a @
 
 
14/12/2012  16:18
Cenone di Natale 2012

Nonostante si stia vivendo un periodo dove tutto diminuisce (oltre alla temperatura!?) complice il periodo di crisi che attanaglia irreversibilmente il nostro malandato sistema economico, in mezzo a mille e più difficoltà siamo riusciti anche quest’anno a rispettare la tradizione organizzando, con sacrifici e piacere, quello che oramai è diventato “il più classico dei classici” appuntamenti di Natale in Casa A.I.C.S. BASKET: il Cenone di Natale!

Appuntamento nel quale ogni anno si incontrano le squadre Senior del nostro sodalizio (anche in questo 2012-2013 ben 4), gli allenatori ed istruttori che in questa stagione sportiva sono aumentati come numero (e qualità) per curare in ogni minimo dettaglio tutti i nuovi gruppi, soprattutto giovanili, che si sono composti in questo nuovo anno sportivo; ed infine lo Staff dirigenziale che si è ulteriormente consolidato rispetto alla scorsa stagione. Ecco, alla fine della conta, con piacere notiamo che questo indice sì che punta costantemente al rialzo: la Famiglia cresce e bene.

Abbiamo creato non pochi grattacapi al buon Alfio che ci continua ad ospitare in questo, per molti, irrinunciabile appuntamento. Saremo davvero in tanti, locale riempito in ogni ordine di posto: magari staremo un poco stipati, vicini vicini, avvolti dal tipico clima natalizio.. ma alla fine ci staremo tutti! Il Caro Alfio ce la farà pagare con la più tattica delle sue armi a disposizione: il menù!?

Oltre a quanto presente sulla carta (date una sbirciatina.. anche lì si tratta di un grande classico!) non è escluso che come al solito, ci colga in contropiede con qualche sorpresa gastronomica dell’ultimo momento.. Vi sentiti pronti??

Per tutti, il ritrovo è fissato a Lunedì 17 Dicembre 2012 alle ore 20.30 presso il Ristorante «La Monda - Da Alfio».. verificheremo alla fine del Cenone se avremo ancora fiato in corpo per scambiarci gli Auguri!

Il menù

 
13/12/2012  19:04
Festa di Natale 2012

Neve e freddo non mancano; per entrare pienamente in clima natalizio, non resta che annunciare che tutto è pronto per la  tradizionale Festa di Natale A.I.C.S. BASKET: l’appuntamento è fissato per Sabato 22 dicembre 2012, cancellate ogni impegno!

Ogni anno vi partecipano sempre più atleti del nostro Settore Minibasket e sempre più famigliari, per questo occorreva reperire degli spazi capaci di accogliere tutti quanti. Allora, ecco la prima importante novità: l’evento ritrova la sua storica sede del Palazzetto «Villa Romiti» in Via Sapinia n. 40.

L’invito è esteso a tutte le bambine e i bambini nati dal 2001 al 2008 (e qualche 2009…) di tutti i nostri Centri Minibasket di Forlì, Meldola, Predappio che incontreranno i loro Istruttori e nuovi compagni per un pomeriggio di giochi, gare e partite. I nostri atleti più grandi potranno venire comunque a darci un prezioso aiuto.

Il ritrovo è differenziato, come potete ben vedere nel volantino qui allegato:
- Gruppo Baby Basket e Pulcini (nati 2006-07-08): ore 15.00 -16.00 (ritrovo ore 14.45);
- Gruppi Scoiattoli, Aquilotti/Gazzelle ed Esordienti (nati dal 2001 al 2005): ore 16.00 - 17.30 (ritrovo ore 15.45)

Al termine delle attività, potremo ristorarci con il sempre abbondante buffet che verrà allestito anche con il generoso contributo delle famiglie, a cui si accompagneranno una zona di degustazione gratuita con i vini dell’Azienda «Poderi dal Nespoli» e uno stand con i prodotti dei nostri partner «Santiveri» ed «Erboristeria Dott. Nostini». Inoltre, tutti sono invitati a portare un dolce per partecipare alla Gara di torte; cinque le categorie in palio: la torta PIÙ GRANDE, la PIÙ SIMPATICA, la PIÙ COLORATA, la PIÙ «BASKETTARA» e la PIÙ NATALIZIA (ovviamente!). Infine, ogni donna riceverà un omaggio floreale, gentilmente offerto da «I Fiori in Forlì».

La Festa di Natale 2012 A.I.C.S. BASKET sarà una giornata a scopo benefico: le offerte raccolte saranno devolute in beneficienza alla Croce Rossa Italiana - Comitato Provinciale di Forlì-Cesena. Non solo, sarà anche presente il Salvadanaio di Amicosport in favore del Comune di Cavezzo (MO). Ci auguriamo che la Vostra generosità non conosca limiti!

Comunicate per tempo ai vostri Istruttori ed Allenatori la vostra adesione in modo da rendere ancora più efficace l’organizzazione.

Per ogni ulteriore informazione potete scrivere a: minibasket@aicsbasket.it

GRAZIE e vi aspettiamo numerosi!
J. A.

Clikka qui per vedere il volantino della Festa di Natale 2012

 
12/11/2012  19:09
Il ritorno dei 4 Tenori

L'aspetto più grave della questione è che tutti e quattro, o quasi, fino a qualche settimana fa fossero disoccupati. L'aspetto migliore, più edificante ed in fondo più consolante è che qualcuno si sia ricordato di loro, abbia alzato il telefono e li abbia riportati ad essere protagonisti in quello che è sempre stato (e sempre sarà) il loro mondo: quello dei canestri che ha come sfondo un campo da basket.

Questo qualcuno altri non poteva essere se non l' A.I.C.S. Basket Forlì che ha avuto il grande merito di riportare in attività quattro personaggi di cui il basket forlivese sentiva la mancanza: tre allenatori ed un preparatore fisico. Tutti e quattro bravi, molto bravi, ma c'era bisogno di dirlo?? Adolfo Marisi, Massimo Lasi, Giuseppe Balistreri e Roberto Gilli sono quattro stelle il cui orizzonte era un po’ offuscato, sempre e comunque brillanti e luminose, ma che ora hanno riacquistato palese lucentezza agli occhi di tutti.

Dire che Balistreri, Lasi e Marisi – rigorosamente in ordine alfabetico – conoscano la pallacanestro e che Gilli sappia modellare il fisico e la parte atletica di ragazzi-atleti-persone è scontato, ovvio e persino banale. Sono tecnici diversi, con il loro carattere, ma accomunati da una enorme conoscenza della materia basket, una stupenda capacità di rapportarsi con i ragazzi, una mirabile capacità di insegnamento, ma soprattutto la rara dote di essere non solo allenatori ed insegnanti, ma anche di essere educatori, con tutto lo sconfinato significato che questo termine comporta. Sono persone che oltre ad insegnarti la tecnica sanno come guidarti anche nella vita e fuori dal campo. Sanno consigliarti, esserti amico, confidente, facendo le veci di un genitore, di un fratello o di uno zio, un ruolo impagabile e che oggi, a meno di qualche eccezione, gli allenatori non ricoprono più, o almeno non quanto succedeva in passato. Poi c'è l'aspetto basket, ed in questo – credetemi visto che la maestria di Lasi l'ho piacevolmente ed eternamente provata sulla mia pelle, mentre su quella di Adolfo ho delle testimonianze a prova di smentita – siamo a livello di professori, il mitico Balistreri compreso, insegnante spesso sottovalutato ma di conoscenza tecnica non certo inferiore. Gilli è un cognome su cui non c'è bisogno di aggiungere altro. Sa preparare e forgiare squadre e ragazzi come pochi altri. E lo fa partendo da principi basilari e fondamentali come la coordinazione, la capacità di muoversi, correre, lanciare, prendere e via dicendo.

Come si vede non si usano verbi come tirare, palleggiare o passare. Si parte da un altro tipo di base per arrivare al vertice della piramide sportiva. Concetti quanto mai validi, un po’ impolverati e che aspettavano solo qualcuno che li tirasse giù dalla soffitta del passato in cui giacevano spesso inutilizzati. Ed allora ringraziare Gianluca Gori – ebbene sì, è lui la mente di questi clamorosi e quanto mai graditi ritorni – e Gabriele Ghetti, il Presidente dell' A.I.C.S. Basket Forlì, per aver riportato alla ribalta questi 4 Tenori è non solo doveroso, ma anche indispensabile. E lo sarà ancor di più fra qualche anno quando i genitori dei ragazzi oggi affidati alle loro mani, ed a maggior ragione i ragazzi stessi, ricorderanno in modo indelebile quanto imparato da questi "maestri": principalmente di basket, certo, ma anche di vita.

S.B.

Clikka qui per vedere l’articolo del Corriere di Forlì del 06-11-2012

Clikka qui per vedere l’articolo del Resto del Carlino del 07-11-2012

 
02/11/2012  15:42
Presentazione conferenza stampa del 05/11/2012

Hanno giocato. Hanno allenato. Hanno lavorato con giocatori giovani e meno giovani, con società illustri e meno illustri. Ma sempre con la stessa passione, con la stessa voglia e la medesima determinazione. Ed hanno lasciato un segno, sempre e comunque, ovunque siano andati. Adolfo Marisi, Massimo Lasi, Giuseppe Balistreri e Roberto Gilli sono gli ultimi acquisti di una campagna di rafforzamento importante che l'A.I.C.S. Basket Forlì sta mettendo in piedi per ampliare e rinforzare sempre di più il suo Settore Tecnico e di conseguenza la sua struttura.

Tre Allenatori Nazionali ed un Preparatore Atletico che hanno scelto di sposare la causa ed il mondo A.I.C.S. Basket Forlì e che porteranno ai ragazzi che stanno passando e che un domani passeranno dalle loro mani un valore aggiunto fatto non solo di miglioramenti tecnici, ma anche e soprattutto di consigli, di esperienza e di una inestimabile ed inestinguibile passione.

Adolfo Marisi, Massimo Lasi, Giuseppe Balistreri e Roberto Gilli verranno presentati lunedì 5 novembre alle ore 15.00 presso la sede dell' A.I.C.S. Basket Forlì in via Ravegnana 407/7.

S.B.

 
19/10/2012  14:09
Ve lo dice Benz!

Confesso, era da anni, anzi lustri, che non assistevo ad una partita di C Regionale. Per ragioni esclusivamente professionali e per nulla affatto snobistiche, le mie competenze e visioni di partite erano racchiuse nell'esagono NBA, NCAA, Eurolega, Serie A, LegaDue e B1.

Il resto?? Si limitava ad una rapida scorsa sui giornali per vedere i risultati delle squadre locali e verificare i tabellini ed i risultati di amici allenatori e giocatori (questi ultimi, ahimè, per ragioni anagrafiche, sempre più rari). Invece sabato 13 ottobre mi sono recato al mitico e glorioso Villa Romiti per la seconda partita di campionato dell'A.I.C.S. Basket Forlì, esordio casalingo contro il Voltone Zola Predosa di Bologna dopo la vittoria in trasferta del primo turno, a Massa Lombarda (RA). Non Vi voglio prendere in giro: pensavo che mi sarei annoiato, che la partita sarebbe stata un coacervo di nefandezze tecniche, di elementari errori tecnici a malapena supportati dall'indubbio (e spesso nefando) atletismo che caratterizza i giocatori di oggi, a qualsiasi latitudine mondiale. Ed invece, il pregiudizio di un momento si è trasformato, come spesso accade, in una piacevole sorpresa.

La partita è stata dall'inizio alla fine piacevole e divertente, i giocatori intelligenti e preparati, il gioco e l'agonismo apprezzabile e questo – sia chiaro – lo dico indipendentemente da quale fosse il risultato che compariva sul tabellone. Nella squadra ospite ho ammirato una brizzolata ala soprannominata “Bomber” (all’anagrafe Manuel Stignani, tanta classe, quella del ’73) che ha messo in mostra un’eccellente tecnica individuale, mentre nella squadra del vecchio (non certo per anni, ma per conoscenza reciproca) e molto calmo e tranquillo coach Luca Chiadini, mi sono rimasti impressi il playmaker Andrea Mazzotti, un giocatore bravo, completo, ragionatore e quasi sempre padrone di quello che succedeva in campo ed un giovane che mi ha conquistato fin dal primo momento in cui l'ho visto: Giacomo “Jack” Zamagni (nipote del mitico Alfio!!!). Faccia giusta, intraprendenza, un'azione da urlo (schiacciata a due mani a difesa schierata) e la giusta e sana umiltà che deve avere un ragazzo del 1992. E più in generale tutta la squadra forlivese è parsa ben allenata, unita, coordinata e pronta, chiunque fossero i cinque protagonisti in campo.

Ma soprattutto, nella serata del Villa Romiti mi è rimasto impresso un fatto chiaro ed incontrovertibile: l'organizzazione societaria dell'A.I.C.S. Basket Forlì non è da C Regionale, ma almeno da A Dilettanti, se non di più. E questo è chiaro come il sole, non è una grata esagerazione. Lo si nota da piccoli dettagli, da tanti particolari, da una cura della “cosa basket” che testimonia una struttura all'avanguardia anche perché composta da persone serie, affidabili, competenti, ma soprattutto appassionate. Ed allora, con questi scenari, con l'aggiunta di una squadra giovane e con in campo anche alcuni elementi provenienti dal suo Settore Giovanile, sarà solo un dettaglio vincere o perdere. Certo, meglio che alla fine arrivi la vittoria, ma con una società così l'A.I.C.S. Basket Forlì sarà sempre e comunque un club vincente. Qualsiasi cosa succeda.

Stefano Benzoni

 
04/10/2012  19:48
Le “Borse di Studio” del Progetto Fabrizio Borra

Sabato 22 settembre si è tenuto presso una gremita sala “Valco” del Centro Engel l’incontro con gli atleti e le famiglie del nostro Settore Giovanile e dei nostri Centri Minibasket per la consegna delle schede individuali del Progetto Fabrizio Borra (PFB).

Nel corso della stagione 2011-12 i nostri giovani atleti hanno potuto partecipare a tre sessioni di test e misurazioni delle loro capacità motorie, sotto l’esperta supervisione del masso-fisioterapista di fama internazionale, Fabrizio Borra. Per ognuno di loro è stata elaborata una scheda personale che tiene conto delle diverse prove, registrandone le differenze e gli eventuali progressi, alla luce di alcuni indicatori che lo stesso Borra ha elaborato sulla base dei dati raccolti.

L’obiettivo fondamentale del Progetto è quello di provare a dare un sostanziale contributo alla crescita fisica e sportiva dei ragazzi, arricchendo il patrimonio di competenze dei nostri Istruttori e arrivando ad elaborare esercizi da proporre in palestra sempre più mirati alle specifiche esigenze di ogni gruppo. Come evidenziato dal nostro Responsabile del Settore Giovanile, Gianluca Gori, per riuscire in questo ambizioso compito, dalla stagione corrente ci potremmo avvalere anche di un Preparatore Fisico esperto come Roberto Gilli che, in qualità di consulente, seguirà direttamente a rotazione i diversi gruppi e, allo stesso tempo, formerà i nostri Istruttori.

Sulla base dei risultati emersi, si è deciso di premiare gli atleti che hanno partecipato a tutte e tre le sessioni di test, ottenendo i maggiori progressi in determinate categorie di prove. Il premio vuole essere un incentivo per tutti ad impegnarsi a fondo anche in questa attività nella quale, a prescindere dai livelli di partenza, si possono raggiungere risultati importanti per la propria salute, il proprio benessere, nonché sostanziali miglioramenti nel proprio gioco. Il premio consiste in una sorta di borsa di studio, che denomineremo "Borsa PFB", dal valore di 100 euro, da scontare dalla quota associativa 2012-13.

Al termine dell’incontro, A.I.C.S. BASKET è stata lieta di offrire a tutti gli intervenuti un ricco buffet presso il ristorante “Oasi”.

I quattro borsisti del primo anno di PFB sono stati:
- Ergi Aliu (1999 - Under 14) Borsa PFB nel B.M.I. (Body Mass Index - indice di massa corporea);
- Edoardo Bartoletti (2001 - Esordienti) Borsa PFB nello Scatto (corsa veloce 15 metri);
- Francesco Nicodemo (2003 - Aquilotti - Centro Manzoni) Borsa PFB nella Coordinazione;
- Cesare Tassinari (2003 -  Aquilotti - Centro Manzoni) Borsa PFB nella Flessibilità.

Congratulazioni a questi atleti e a tutti quanti hanno partecipato; in particola modo, ringraziamo per la loro disponibilità le famiglie che, sacrificando qualche fine settimana, hanno reso tutto questo possibile. Grazie anche a loro, il PFB continuerà nella stagione 2012-13 con già un primo appuntamento previsto per Domenica 21/10/2012.

Seguiranno maggiori dettagli: restate sintonizzati!

Clikka qui per le foto dell'evento!

 
03/10/2012  19:44
Riparte il premio KLIK!!!

Riparte la nuova stagione agonistica??? Riparte quindi l'immancabile premio KLIK!!!

Chi totalizzerà il maggior numero di accessi all'interno del nostro sito riceverà, alla fine della corrente stagione sportiva, un buono acquisto di euro 100,00 (euro cento) offerto dalla Società da spendere presso il negozio ABC Sport di San Pietro in Vincoli.

Quindi.....contatori (parziali) azzerati!!!

 
20/09/2012  15:34
Francesco e Luca, i nostri borsisti al Carpegna Basketball Camp

Al termine della stagione 2011-12, la Società A.I.C.S. BASKET FORLÌ ha deciso di concedere una sorta di borsa di studio a due ragazzi del Settore giovanile, Francesco Molea e Luca Fantuzzi, per gli ottimi risultati ottenuti in campionato e per la serietà con cui affrontano gli impegni sportivi.

Il riconoscimento a questi giovani atleti è consistito nell’offrire un’intensa settimana di allenamenti ad alta specializzazione presso il «Carpegna Basketball Camp» (C.B.C.), organizzato dalla Società 4 Torri Ferrara.

Come «inviato speciale», ho avuto la possibilità di incontrare i ragazzi al loro ritorno a Forlì nella sede dell’A.I.C.S. BASKET, insieme al nostro Presidente Gabriele Ghetti, e qualche domandina mi è sorta spontanea. I loro volti erano sì stanchi ma solari.

Sentiamo direttamente dalle loro parole cosa hanno da raccontarci.

- Francesco Molea («Molly», per gli amici) vuoi descriverci brevemente la tua esperienza al Camp?

- Innanzi tutto voglio ringraziare la Società per avermi dato l'opportunità di fare questa esperienza che mi ha molto entusiasmato. Il Camp è durato una settimana e si è tenuto in località Carpegna, un paesino molto tranquillo in collina, a pochi chilometri da San Marino. Io e gli altri ragazzi, per la durata del Camp, siamo stati ospitati presso l’Hotel Ulisse che si trova a dieci minuti di cammino dai due campi da gioco: uno all'aperto in stile playground e un'altro all’interno del palazzetto. Il primo giorno quando sono arrivato, ad accogliermi in albergo, ho trovato il signor Alfredo Gagliera, un signore molto simpatico e gentile, detto anche «Boss» perché era un po’ il tutto fare del Camp. Con lui c'era anche Andrea Fels, allenatore della Società 4 Torri Ferrara che è stato il mio punto di riferimento al Camp.

Eravamo circa una cinquantina di ragazzi divisi in tre gruppi: io facevo parte del gruppo dei grandi, nel quale c'erano altri undici ragazzi tutti della mia età, per lo più provenienti dalla zona di Ferrara. Non eravamo un gruppo molto numeroso, ma forse è stato meglio così perché siamo riusciti a lavorare sodo. Durante la settimana gli allenatori che ci hanno seguito sono stati Coach Guerra, con cui mi sono trovato molto bene per il modo di allenare, e Coach Gallani, altro personaggio di estrema simpatia. Oltre a questi ultimi, al Camp sono venuti a farci visita allenatori di alto livello come Coach Diana e Coach Blasone, allenatori d’importante fama.

- Negli allenamenti seguivate un programma ben preciso?

- Gli allenamenti giornalieri erano due: la mattina lavoravamo sulla parte fisica e sul miglioramento dei fondamentali; il pomeriggio facevamo un lavoro più tecnico sulle situazioni di gioco e a seguire ci sfidavamo in alcune gare. La sera invece venivano sempre organizzate attività. Ad esempio, una sera è stata chiusa la strada davanti all'Hotel, dove sono stati montati quattro canestri; i ragazzi dell'organizzazione hanno disegnato con la bomboletta direttamente sull'asfalto due campi da basket e abbiamo fatto un torneo di tre contro tre per la strada, che è stato davvero divertente.

- Sento nel tuo racconto la gioia per questa settimana passata nelle montagne pearesi; una tua considerazione finale?

- Questo Camp è stata un'ottima esperienza per me. Ho lavorato tanto ed è stato molto stancante, a causa anche del caldo torrido, ma comunque molto divertente. Ho avuto occasione di conoscere tante persone nuove e di mettermi alla prova confrontandomi con altri ragazzi. Imparare ancora di più su questo bellissimo sport, ascoltando i consigli di grandi allenatori che non s’incontrano certo tutti i giorni. Un’opportunità per migliorarsi divertendosi che consiglio a tutti quelli che amano questo sport e hanno voglia lavorare sodo. Ringrazio ancora una volta la società A.I.C.S. BASKET per questo magnifico regalo che mi ha fatto veramente piacere.

- Ora passiamo a te, Luca Fantuzzi (detto «Fantuz»); quale impressione hai avuto del Camp?

- L’impressione è stata molto positiva in quanto, grazie all’occasione che l’A.I.C.S. BASKET ci ha concesso, ho potuto apprendere divertendomi (che poi è proprio il motto della nostra Società). Questo è il primo anno che partecipo a questo Camp e devo dire che mi ha molto affascinato; sarà stata forse anche l'aria pulita e il bellissimo panorama che si presenta in Carpegna. Non si poteva scegliere un posto migliore che questo paesino tra le montagne pesaresi, dove si mantengono sapori e tradizioni di un tempo. Arrivato all'Hotel Ulisse, ho anch’io conosciuto le due persone più importanti del Camp: il responsabile del Camp Andrea Fels e Alfredo Gagliera che, come ha spiegato Francesco, è un po’ il factotum, con il compito di risolvere i vari problemi che si potevano presentare. Nel pomeriggio sono già iniziati gli allenamenti; Francesco ed io facevamo parte del gruppo dei grandi, dove eravamo una dozzina tra 1995-‘96-‘97.

- Hai imparato nuove tecniche?

- Durante la settimana abbiamo alternato lavoro tecnico con lavoro fisico, utile per apprendere alcuni esercizi che si possono ripetere anche da soli in palestra. Ogni esercizio era specifico per una determinata parte del corpo che doveva essere sviluppata o rafforzata. La giornata degli allenamenti era organizzata in questo modo: la mattina eravamo divisi in due gruppi, uno faceva lavoro atletico con coach Guerra, mentre l'altro faceva lavoro tecnico sui fondamentali con coach Gallani, poi ci s’invertiva. Nel pomeriggio eseguivamo quasi tre ore di allenamento improntate sul lavoro difensivo e offensivo che, sommate alle tre del mattino, ci facevano raggiungere quasi sei ore di allenamento giornaliero. Si sudava quello è vero, ma lo facevamo con un solo scopo: imparare e ancora imparare.

Devo dire che lo staff del C.B.C. è risultato molto valido e preparato; questo ci ha permesso un ulteriore sviluppo tecnico con esercizi che magari, durante gli anni precedenti, con la nostra squadra, non avevamo eseguito.

- Alcuni personaggi di spicco erano presenti all'iniziativa?

- Ospiti d'eccellenza del Camp sono stati Andrea Diana e Mario Blasone che hanno portato la loro esperienza da allenatori sul campo cercando di regalarci qualche fondamentale in più e di insegnarci cosa voglia dire essere giocatori di basket. Ma non c’era solo lavoro, un giorno della settimana era dedicata al divertimento, con uscita all’«Aquafan», senza dimenticare le cene del Camp con musica e balli fino a tarda notte.

- Che cosa pensi di questa esperienza?

- Questo Camp mi è stato utile da molti aspetti da quello fisico, quello tecnico, ma anche dall’aspetto sociale perché il C.B.C. è come una grande famiglia dove ho potuto conoscere giocatori del 4 Torri Ferrara miei coetanei che prima consideravo solo avversari di gioco, ma adesso sono diventati miei amici, insieme a tutti gli altri. Inoltre, ho potuto cambiare la mia mentalità grazie ad alcuni consigli che i Coach mi hanno rivolto personalmente e che andavano fuori da qualsiasi ragionamento tecnico e fisico. Mi hanno insegnato come stare in campo con la testa, base molto più importante della prestazione fisica o della tecnica in un giocatore di pallacanestro. Ringrazio la società A.I.C.S. BASKET per l'occasione che mi ha dato.

Sentita la testimonianza dei nostri ragazzi, come genitore e collaboratore, non mi resta che ringraziare ancora la Società, rimandando l’appuntamento al prossimo anno. Il progetto, infatti, prevede una continuità e saranno elargite altre «borse di studio»: ragazzi, lavorate con impegno e il prossimo anno magari sarete Voi a partecipare al Camp!

Marino Fantuzzi

 
18/09/2012  19:23
Riunione “Progetto Borra” - Risultati e consegna schede individuali

Sabato 22 settembre 2012 presso la sala “Valco” del Comitato Provinciale A.I.C.S. - c/o “Centro Engel” Via Ravegnana n. 407 - dalle ore 17.00 alle ore 19.00, si terrà una riunione con i genitori e i ragazzi del nostro Settore Giovanile, durante la quale sarà esposto quanto emerso nei test del “Progetto Borra”. Saranno, inoltre, distribuite le schede individuali con i valori ottenuti dagli atleti.

Nell’occasione, sarà presentato l’assetto organizzativo delle nostre attività per la stagione sportiva 2012-13.

Per una migliore pianificazione dell’evento, è gradita conferma indicando ai Vostri istruttori il numero dei partecipanti. Grazie.

Info:
- minibasket@aicsbasket.it
- Johnathan Angeli 340-9922207
- Gianluca Gori 331-3704641

 
11/09/2012  19:22
Ripartono le attività del CENTRO MINIBASKET A.I.C.S. Le date, gli orari, le palestre! - Stagione sportiva 2012-13

È triste abbandonare i piaceri dell’estate, ma sapere che sta per riprendere un’entusiasmante stagione di Minibasket certamente aiuta.

Di seguito pubblichiamo le date di inizio attività, i giorni e gli orari di lezione, le palestre e i relativi indirizzi, le annate e i gruppi di riferimento. Saranno poi i vostri Istruttori a fornirvi il dettaglio di come continueranno le attività. I nostri Centri di Meldola e Predappio inizieranno dal 01/10/2012 con orari ancora da definire, mentre i giorni dovrebbero restare invariati rispetto alla passata stagione.

Per ogni ulteriore informazione, è possibile contattare il nostro responsabile Minibasket, Johnathan Angeli: 340 9922207 - minibasket@aicsbasket.it
Restate comunque «sintonizzati» sul nostro sito per conoscere ogni successivo aggiornamento! Ecco i nostri Centri in ordine di inizio attività:

Esordienti  maschile (2001) dal 05/09 (eh sì, i più grandi hanno già cominciato!)
CENTRO STUDI - Via Aldo Moro
LUNEDÌ ore 16.30 - 17.30
MERCOLEDÌ - VENERDÌ ore 16.30 - 18.00
Istruttori: Johnathan Angeli - Sara Bosi

Esordienti femminile (2001-02) dal 05/09 (anche le più grandi hanno già iniziato!)
MERCOLEDÌ ore 18.30 - 20.00 PALESTRA «PERONI» - Via Castel Latino - Vecchiazzano
VENERDÌ ore 18.30 - 20.30 PALESTRA ITIS A - Via Michelangelo Buonarroti
Istruttore: Claudio Domeniconi

Centro MANZONI (Aquilotti 2003) dal 10/09
PALESTRA SCUOLA «MANZONI» - Via Gorizia
LUNEDÌ - MERCOLEDÌ - VENERDÌ ore 17.30 - 19.00
Istruttore: Fausto Cavina

Centro MANZONI (Scoiattoli 2004) dal 17/09
PALESTRA SCUOLA «MANZONI» - Via Gorizia
LUNEDÌ ore 17.30 - 19.00
MERCOLEDÌ ore 17.30 - 18.30
Istruttore: Nicola Zamagni

Centro VIA LUNGA (Pulcini 2006-07 e Scoiattoli 2005) dal 18/09
PALESTRA C.S.I. c/o ex Seminario - Via Lunga
MARTEDÌ - VENERDÌ  ore 16.45 - 17.45 (Pulcini 2006-07)
MARTEDÌ - VENERDÌ  ore 17.45 - 19.00 (Scoiattoli 2005)
Istruttori: Luca Borra - Johnathan Angeli

Centro PERONI (diverse annate) dal 18/09
PALESTRA SCUOLA «PERONI» - Via Castel Latino - Vecchiazzano
MERCOLEDÌ ore 17.00 - 18.30
VENERDÌ ore 17.00 - 18.00
Istruttore: Marialisa Petrucci

Centro B. CROCE (Aquilotti 2002) dal 24/09
PALESTRA SCUOLA «B. CROCE» - Via Quartaroli (accesso da Via Bedei)
LUNEDÌ - MERCOLEDÌ - GIOVEDÌ ore 17.00 - 18.30
Istruttore: Luca Lasi

Centro VILLAFRANCA (diverse annate) dal 24/09
POLISPORTIVO «GIULIANINI» - Via XIII Novembre - Villafranca
LUNEDÌ - GIOVEDÌ ore 17.45 - 19.00
Istruttore: Maurizio Viggiano

BABY BASKET (2007-08-09)
PALESTRA SCUOLA «LA NAVE» - Via Schuman
SABATO ore 10.00 - 11.00 (2008-09)
SABATO ore 11.00 - 12.00 (2006-07)
Istruttori: Enrico Ruffilli - Johnathan Angeli

Vi auguriamo una fantastica stagione sportiva 2012-2013!

 
10/09/2012  18:30
Continua l’attività del SETTORE GIOVANILE dell’A.I.C.S. BASKET 2012-13! I nuovi orari e le palestre.

Dopo due settimane di intensi allenamenti, si va progressivamente configurando il planning definitivo delle attività del nostro Settore Giovanile.

Ci sono importanti novità rispetto alla scorsa stagione, tra cui la possibilità per i nostri giovani atleti di allenarsi in alcuni impianti di «pregio» per prepararsi sempre meglio. Senza contare, inoltre, la consulenza che ci sta fornendo il Prof. Roberto Gilli per la preparazione fisica di alcuni gruppi.

Purtroppo, permane ancora qualche situazione di incertezza nelle assegnazioni delle palestre; anche per questo, continuate a seguire il nostro sito che vi terrà costantemente aggiornati.

Under 17 (1996)
MARTEDÌ ore 19.00 - 21.00 Palestra Viroli - Ronco
GIOVEDÌ ore 18.00 - 19.30 Palestra Peroni - Vecchiazzano
VENERDÌ ore 18.00 - 19.30 Palestra Peroni - Vecchiazzano
(Referente: Angeli Johnathan 340-9922207 - j.angeli@aicsbasket.it)

Under 17 (1997) e Under 15 (1998)
LUNEDÌ ore 19.00 - 21.00 Palestra Peroni - Vecchiazzano
GIOVEDÌ ore 19.30 - 21.00 Palestra Peroni - Vecchiazzano
VENERDÌ ore 19.30 - 21.00 Palestra Peroni - Vecchiazzano
(Referente: Angeli Johnathan 340-9922207 - j.angeli@aicsbasket.it)

Under 14 (1999)
LUNEDÌ ore 17.00 - 19.00 Palestra Peroni - Vecchiazzano
MARTEDÌ ore 19.30 - 21.00 Palestra Peroni - Vecchiazzano
GIOVEDÌ ore 19.00 - 21.00 Palestra Viroli - Ronco
(Referente: Gori Gianluca 331-3704641 - g.gori@aicsbasket.it)

Under 13 (2000)
LUNEDÌ ore 17.30 - 19.00  Centro Studi - Via Aldo Moro
MERCOLEDÌ ore 18.00 - 19.30 Centro Studi - Via Aldo Moro
VENERDÌ ore 18.00 - 19.30  Centro Studi - Via Aldo Moro
(Referente: Angeli Johnathan 340-9922207 - j.angeli@aicsbasket.it)

Buon lavoro e buon divertimento!

 
03/09/2012  18:32
Riparte l’attività del SETTORE GIOVANILE dell’A.I.C.S. BASKET 2012-13! Le date, gli orari, le palestre!

Si è appena conclusa con successo la prima settimana di allenamento per alcune delle nostre formazioni del Settore Giovanile, altre invece devono ancora ricominciare.

Da oggi, lunedì 3 settembre per gli Under 17 (1996), Under 17 (1997), Under 15 (1998) e Under 14 (1999) scatta un programma di allenamenti che si avvicina a quello che probabilmente sarà quello definitivo. Purtroppo, ancora qualche incertezza nelle assegnazioni delle palestre non ci permette di definire completamente orari e palestre dei vari gruppi.

Per gli Under 13 (2000) il raduno è fissato per mercoledì 05 settembre dalle ore 18.00 al Centro Studi.

Controllate le date, gli orari e le palestre del vostro gruppo. Nel caso foste impossibilitati a presentarvi puntuali, avvisate il vostro referente.

Per conoscere ogni successivo aggiornamento restate «sintonizzati» sul nostro sito!

Under 17  (1996)
MARTEDÌ 04/09/2012 ORE 19.30 - 21.00 Palestra Peroni - Vecchiazzano
GIOVEDÌ 06/09/2012 ORE 18.00 - 19.30 Palestra Peroni - Vecchiazzano
VENERDÌ 07/09/2012 ORE 18.00 - 19.30 Palestra Peroni - Vecchiazzano
(Referente Angeli Johnathan 340-9922207 - j.angeli@aicsbasket.it)

Under 17 (1997) e Under 15 (1998)
LUNEDÌ 03/09/2012 ORE 19.00 - 21.00 Palestra Peroni - Vecchiazzano
GIOVEDÌ 06/09/2012 ORE 19.30 - 21.00 Palestra Peroni - Vecchiazzano
VENERDÌ 07/09/2012 ORE 19.30 - 21.00 Palestra Peroni - Vecchiazzano
(Referente Angeli Johnathan 340-9922207 - j.angeli@aicsbasket.it)

Under 14 (1999)
LUNEDÌ 03/09/2012 ORE 17.00 - 19.00 Palestra Peroni - Vecchiazzano
MARTEDÌ 04/09/2012 ORE 18.00 - 19.30 Palestra Peroni - Vecchiazzano
Terzo allenamento da definire.
(Referente Gori Gianluca 331-3704641 - g.gori@aicsbasket.it)

Under 13 (2000)
MERCOLEDÌ 05/09/2012 18.00 - 19.30 Centro Studi - Via Aldo Moro
VENERDÌ 07/09/2012 18.00 - 19.30 Centro Studi - Via Aldo Moro
(Referente Angeli Johnathan 340-9922207 - j.angeli@aicsbasket.it)

Vi auguriamo una fantastica stagione sportiva 2012-2013!

 
01/09/2012  16:47
L'A.I.C.S. Junior Basket Forlì ai nastri di partenza

E' stata la prima, fra le squadre forlivesi, a radunarsi, quasi come per anticipare un destino che l'anno scorso le è stato più volte (eufemismo) avverso, leggi infortuni e problemi fisici di assortimento vario. L'A.I.C.S. Junior Basket Forlì, per il terzo anno consecutivo agli ordini di coach Luca Chiadini, ha iniziato la preparazione e gli allenamenti lunedì 20 agosto in vista del campionato di C Regionale che la vedrà ai nastri di partenza a partire da domenica 7 ottobre.

C Regionale... C Regionale.... ma l'anno scorso la squadra non si era salvata in DNC dopo la sfida playoff contro Padova? Ed allora perché riparte in C Regionale? Perché, con una mossa, saggia e futuribile, che pochi sarebbero stati in grado di compiere, l'A.I.C.S. Junior Basket si è autoretrocessa. Il motivo lo spiega Gabriele Ghetti, presidente del club: “Lo abbiamo fatto semplicemente perchè ci siamo accorti che non avevamo la forza economica per affrontare un campionato dispendioso come la DNC”.

La squadra, che fino al 31 agosto si è allenata cinque giorni su sette ma che dalla prima settimana di settembre si troverà ad osservare gli orari che le sono stati assegnati al Villa Romiti – martedì, mercoledì e giovedì dalle 20.30 alle 22.30 – è stata in gran parte cambiata ed anche svecchiata rispetto alla formazione della stagione passata. A fine agosto, sono infatti sei i volti nuovi (o quasi nuovi...) a disposizione di coach Chiadini: si tratta dei due playmaker Andrea Mazzotti (classe 1987) e Francesco Tocchi (classe 1990), quest'ultimo una vecchia conoscenza visto che torna in squadra dopo tre anni al Gaetano Scirea; le due guardie Alberto Mastrilli (del 1986) e Francesco Molea (del 1996), costui proveniente dal settore giovanile del club; l'ala Massimiliano De Martìn (classe 1991) in arrivo dalla C Regionale di San Patrignano ed il centro Andrea Zannoni (classe 1977), anche lui un ritorno visto che torna a vestire la maglia A.I.C.S. dopo una stagione a Massalombarda.

Accanto a queste novità, la formazione che disputerà la prima amichevole giovedì 13 alle 20.30 ai Romiti contro San Marino, ha confermato le guardie Andrea Ravaioli (1981) e Giacomo Zamagni (1992), l'ala Alessio Brighi (1988), l'ala-centro e capitano Marco Gaiotti (1973) ed il centro Gianluca Bartoletti (1987). “Abbiamo deciso di cambiare tanto per svecchiare un po' il gruppo –prosegue il presidente Ghetti –e per avere una squadra più futuribile che possa crescere insieme nei prossimi tre anni. I nostri obiettivi sono due: ottenere una salvezza che ci permetta di consolidarci in questo campionato e cercare di valorizzare qualche giovane”. Il tutto in un campionato elevatosi nettamente a livello qualitativo ed in un girone B che comprende molte squadre di alto livello. Ma coach Luca Chiadini, insieme al suo assistente Claudio Domeniconi, alla fisioterapista Erika Ciccotelli ed al team-manager Luca Falcomer, non è tipo da mollare, come si è già potuto vedere in queste due prime settimane di allenamenti. La sua ricetta è sempre quella: lavoro, lavoro ed ancora lavoro. Come imparerà presto Milos Dragicevic, ala del 1994, che da lunedì 3 settembre si aggregherà alla squadra in prova.

L'A.I.C.S. Junior Basket Forlì è stata inserita nel Girone B del campionato di C Regionale insieme alle seguenti squadre:
BUDRIO
VIRTUS MEDICINA
CVD BASKET CLUB BOLOGNA
POLISPORTIVA PONTEVECCHIO BOLOGNA
ALTEDO BASKET
LIBERTAS GHEPARD BOLOGNA
BASKET MASSALOMBARDA
POLISPORTIVA VIS TREBBO BOLOGNA
GRANAROLO BASKET
NEW FLYING BALLS OZZANO
BASKET VOLTONE ZOLA PREDOSA
PALLACANESTRO CASTENASO BOLOGNA

La prima amichevole l'A.I.C.S. Junior Basket la disputerà giovedì 13 settembre alle ore 20.30 ai Romiti contro San Marino, mentre lunedì 17 si recherà a Santarcangelo per affrontare alle 21 la locale formazione nella prima giornata del Trofeo Marco Marchetti. L'inizio del campionato di C Regionale è previsto per domenica 7 ottobre.

Stefano Benzoni

 
20/07/2012  19:27
Due canestri per i bambini di Cavezzo: i ringraziamenti del Presidente del Comitato Regionale

Riceviamo e volentieri pubblichiamo anche i ringraziamenti del Presidente del Comitato F.I.P. Emilia-Romagna:

Buongiorno,
mi unisco a Giulietta Baraldi e Piero Zabini per esprimere i più sentiti ringraziamenti per il Vostro intervento in favore dei bambini colpiti dagli eventi.
La vicinanza e la solidarietà sono elementi indispensabili per superare ogni ostacolo. Bravi!
 
Giancarlo Galimberti
Presidente FIP CRER

 
17/07/2012  19:46
Due canestri per i bambini di Cavezzo!

Sull’ultimo numero de «L’Alpino», la rivista ufficiale dell’Associazione Nazionale Alpini (A.N.A.), si legge in copertina «Gli Alpini con i terremotati!». Sono rinomati l’impegno e la sensibilità di questi volontari nei confronti di chi, per le più diverse sventure, e non ultima quella del terremoto, deve affrontare periodi di estrema difficoltà. Ma noi dell’A.I.C.S. BASKET cosa c’entriamo?

Procediamo con ordine. Qualche settimana fa il Responsabile Regionale Minibasket segnalava via email la necessità di un paio di mini-canestri per un Centro estivo di un Comune modenese colpito dal terremoto. Il nostro Presidente, letto l’appello, si è sentito subito chiamato in causa ed ha avviato la macchina organizzativa. Presi i dovuti contatti con il Responsabile dell’Ufficio Sport e Tempo libero del Comune di Cavezzo, Sig. Giancarlo Tampellini, e con la Coordinatrice dei Centri Estivi, Sig.ra Giulietta Baraldi, abbiamo messo a loro disposizione due mini-canestri affinché si potesse organizzare anche il Minibasket fra le attività offerte ai bambini. Restava il problema di come effettuare la consegna: e qui entrano in gioco gli Alpini.

Data l’indisponibilità di alcuni nostri Istruttori (anche noi stiamo svolgendo un Centro Estivo!), si è pensato di chiedere aiuto al Gruppo Alpini di Forlì, nella persona del Capogruppo, Sig. Guerrino Maretti: senza un secondo di esitazione, si è preparata la spedizione. Nel pomeriggio di giovedì 11 luglio gli Alpini, preso in prestito un furgone dalla Caritas di Forlì, hanno caricato i canestri e li hanno portati a destinazione.

Adesso, speriamo che questi piccoli canestri possano contribuire ad allietare l’estate di tanti bambini di uno dei Comuni più colpiti dal sisma.

In calce pubblichiamo due email di ringraziamento: quella ricevuta da Giulietta e quella ricevuta dal Responsabile Regionale Minibasket, Sig. Piero Zabini, a nome e per conto del Comitato F.I.P. dell’Emilia Romagna.

J. A.

 

Ciao Johnathan, con questa mail intendiamo ringraziare di cuore te e la società A.I.C.S. BASKET di Forlì per l’aiuto ricevuto.

Ti allego i volantini che illustrano il servizio proposto gratuitamente alle famiglie di Cavezzo.

Utilizzeremo i vostri canestri per poter organizzare il minibasket fra le nostre attività. Le “persone di sport” come voi dimostrano, anche in questo caso, un’attenzione particolare e un’immensa sensibilità verso i bambini e le loro esigenze.

Un abbraccio e un saluto con il nostro motto: TENIAMO BOTTA!!!

Giulietta Baraldi

 

Buongiorno Johnathan,

sono io che a nome di tutto il Comitato Regionale Vi ringrazio per la disponibilità dimostrata. Siete stati meravigliosi!

Grazie ancora

Piero Zabini


Clicca qui per visualizzare la presentazione e il volantino dei Centri estivi del Comune di Cavezzo.

 
16/07/2012  22:39
Una grande novità al nostro Centro Estivo: si va a cavallo!

Al ricco programma del Centro Estivo «A TUTTA ESTATE!», si aggiunge a partire dal 6° Turno (settimana dal 16 al 20 luglio) una nuova attività: il corso di equitazione!

Infatti, in collaborazione con l’Associazione «Raggio di Sole», tutti i bambini/e e ragazzi/e dai 6 ai 14 anni che parteciperanno al nostro Centro Estivo potranno provare l’esperienza di montare a cavallo e apprendere i primi rudimenti dell’equitazione.

Le lezioni, da circa due ore l’una, si terranno presso il maneggio situato all’ingresso del Parco Urbano «F. Agosto» a Forlì, ogni due settimane, in alternanza agli incontri con le esperte di comportamento animale (Dog & Fun).

Clikka qui per scaricare la locandina del Centro Estivo e contattaci per ogni ulteriore informazione: Laura Caroli 348 3226191 - segreteria@aicsbasket.it

 
14/06/2012  23:49
Aiuti alle popolazioni terremotate dell’Emilia-Romagna

Come già successo nell’aprile del 2009, nella triste occasione del terremoto che ha sconvolto l’Aquila e molti altri paesi, nonché territori, dell’Abruzzo, A.I.C.S. BASKET si attiva per cercare di contribuire in qualche modo ad alleviare le sofferenze delle popolazioni colpite dal terremoto che ha fatto registrare la prima scossa nella notte tra il 19 e il 20 maggio scorso e che ha sconvolto una vasta zona dell’Emilia-Romagna e diversi altri territori più o meno distanti dall’epicentro del sisma.

Seguendo le linee guida dettate dalla Sede Nazionale A.I.C.S., la nostra Associazione Sportiva Dilettantistica risponde “SI” all’iniziativa messa in campo dal Comitato Centrale contribuendo coi propri 4 sodalizi affiliati all’Ente stesso.

Inoltre, A.I.C.S. BASKET mette a disposizione un numero di conto corrente bancario dove far confluire tutti i contributi economici che sarà possibile reperire affinché si possa poi procedere alla consegna di dette somme alle autorità competenti locali o, in alternativa, alla Segreteria Nazionale della nostra Associazione con sede a Roma che provvederà, a sua volta, all’inoltro di quanto raccolto in ragione del diretto contatto avviato con chi opera nelle zone colpite dall’evento tellurico. Il conto corrente bancario è: IBAN IT50O0855613211000000248697 aperto presso la Banca di Forlì - Credito Cooperativo ed intestato ad A.I.C.S. BASKET FORLI' A.S.D. - causale del versamento (IMPORTANTE! Assolutamente da mettere!): aiuti alle popolazioni terremotate dell'Emilia-Romagna. Il termine per la raccolta delle offerte è fissato per il 30/09/2012.

UNISCITI A NOI! Per piccolo che sia, l'aiuto di ognuno di noi sarà fondamentale e contribuirà a sostenere le speranze di chi ha perso tanto... a volte tutto, beni materiali e soprattutto affetti.

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE, ASSIEME A NOI, SOSTERRANNO QUESTA INIZIATIVA.

Clikka qui per accedere al sito Nazionale dell’A.I.C.S. e vedere i termini dell’iniziativa

Clikka qui per vedere l’AicsOnLine n. 262

Clikka qui per vedere l’AicsOnLine n. 263

 
12/06/2012  21:01
Centro Estivo: informazioni utili per i genitori

Ecco qualche utile informazione per essere sempre preparati su come far affrontare al proprio figlioletto il Centro Estivo!

Se necessitano altre informazioni e/o chiarimenti, prego contattare Matteo (349.4589776) oppure Laura (348.3226191).

Grazie per la collaborazione! Buon Centro Estivo!

Clikka qui per le info

 
01/06/2012  18:29
2ª Festa dello Sport Meldolese

Seconda edizione della Festa dello Sport Meldolese: come in occasione della scorsa edizione, A.I.C.S. BASKET MELDOLA sarà presente per mostrarti le proprie attività e novità.

Vieni a scoprirle con noi!! Ti aspettiamo!!

Clikka qui per vedere il volantino della manifestazione

 
26/05/2012  11:57
Invito Personale: il Metodo 3EMME: il gusto di volersi bene

Siamo ciò che mangiamo... Perciò la Salute non è un destino, la Salute è una scelta!

Scoprilo all’incontro che si terrà lunedì 4 giugno ore 20.30 presso PuntoDonna, in via P. Maroncelli 39 a Forlì.

Prego confermare la partecipazione allo 0543-36484 oppure al 335-5898933. Ti aspetta il Dr. Prof. Mauro Mario Mariani, in collaborazione con le Erboristerie Dott. Nostini, Hortus e Le Cascine.

Clikka qui per vedere il volantino della serata

 
Pagina:  Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 Successiva
Registrati
 
AICS Online 1
Nessuno
Ospiti Online 0
Nessuno
Visitatori Online 2250
Persone Totali Online 2251
05/04/2020 11:00:00
Under 13 Maschile - Girone G  (14ª Giornata)
A.I.C.S. Junior Basket Forlì - Raggisolaris Academy Faenza  
Palestra Viroli - Forlì

05/04/2020 11:15:00
Under 18 Silver Maschile - Girone F  (20ª Giornata)
A.I.C.S. Junior Basket Forlì - Basket Santarcangelo  
Pol. Monti - Forlì

05/04/2020 15:15:00
Under 14 Femminile - 2ª Fase - Trofeo ER - Girone S  (8ª Giornata)
A.I.C.S. Basket Forlì - Nuova Virtus Cesena  
Pol. G. Monti - Forlì

06/04/2020 20:15:00
Serie C Femminile - Girone B  (22ª Giornata)
A.I.C.S. Basket Forlì - Basket Project Girls Faenza  
Villa Romiti - Forlì

06/04/2020 21:15:00
CSI Maschile - Girone Ovest  (22ª Giornata)
A.I.C.S. Junior Basket Forlì - Basket Modigliana  
Palestra Zangheri - Forlì

08/04/2020 21:00:00
Prima Divisione Maschile - Girone F  (20ª Giornata)
A.I.C.S. Junior Basket Forlì - Basket 95 Faenza  
Villa Romiti - Forlì

11/04/2020 17:30:00
Under 20 Maschile - Girone D  (24ª Giornata)
Basket Massa 1947 Massa Lombarda - A.I.C.S. Junior Basket Forlì  
Palazzetto Giovanni Melandri - Massa Lombarda (RA)


02/04/2020  10:19
Quarantena???? Noooo...Quarantello!!!!



31/03/2020  23:34
40#FortyFeelers - Pillole di Minibasket - n. 02



31/03/2020  16:50
Seconda edizione Centro Estivo "Estate di Classe!"



30/03/2020  11:42
40#FortyFeelers - Pillole di Minibasket - n. 01



23/03/2020  14:24
Crisi Coronavirus: chiusura uffici segreteria A.I.C.S. Basket



09/03/2020  18:59
Crisi Coronavirus: disposizioni apertura uffici segreteria A.I.C.S. Basket



06/03/2020  14:38
Ufficiale: RINVIO TOUR HARLEM GLOBETROTTERS

 
Privacy